Un Tweed Ride romano

 In Tweed Ride

Sono ormai tre anni che porto avanti il progetto Tweed Ride Italia. Dalla prima pedalata nel 2009 che serviva più che altro per far sorridere mio zio ancora in ospedale, tanti eventi son stato ideati, organizzati, realizzati sotto il blasone del Tweed Ride Italia. Così da un momento mio personale di dolore sono nati tanti fiori che oggi cominciano a rendere un po’ meno triste la mia vita e quella delle tante persone che ho incontrato in questi anni grazie al tweed ride.
Ai molti che hanno partecipato ai nostri eventi ho sempre cercato di lasciare qualcosa della mia esperienza. Il più delle volte senza parlarne direttamente, ma semplicemente cercando di testimoniare che un mondo differente è ancora possibile da realizzare. Non importa se lo si fa in bici o no. Se lo si desidera, con un po’ di lavoro ed onestà i sogni si possono realizzare.

I primi di novembre inizia così l’avventura del Tweed Ride romano:

Ciao sono Yari vorrei organizzare una tweed run a Roma
Ciao Yari piacere sono Ferruccio
Roma… perché no?
però raccontami di te così mi faccio una idea di come porteresti avanti insieme a noi questa avventura!


Da qui in poi il resto è storia! Sono stati quattro mesi di duro lavoro, di notti insonni, problemi che sembravano insormontabili, ma anche arricchimento umano, la felice riconferma che con il nostro modo di fare Tweed Ride si scoprono sempre persone speciali ed interessanti.

Per onestà devo ammettere che per me non è stato facile fidarmi dei nuovi arrivati. Li ho riempiti di paletti, asfissiati fino all’eccesso con raccomandazioni e dettami. Ma l’avrete capito per me tutto il discorso del Tweed Ride va oltre quello che appare e un po’ per gelosia – credo sia normale – un po’ per paura ho passato i primi tempi di preparazioni come su un filo di rasoio. Sia Yari che Antonella hanno saputo assecondarmi e attendermi e devo ammettere per fortuna, perché il Tweed Ride Roma non sarebbe stato così bello se non ci fossimo capiti e compresi appieno tra di noi che lo abbiamo in qualche modo reso possibile.

Il primo Tweed Ride Roma è stato dal mio punto di vista qualcosa di speciale, non tanto per l’evento in sè ma piuttosto per la risposta che ha dato in termini di entusiasmo da parte di chi vi ha partecipato. Io conosco bene l’effetto che fanno i nostri eventi in casa quindi rendermi conto che anche voi avete avuto le stesse reazioni mi ha riempito di gioia perché vuol dire che abbiamo imboccato la strada giusta.

Adesso che siete parte di qualcosa di più grande mi aspetto da voi altre gioie! Siete il Tweed Ride Roma ma non dimenticate che siete anche il Tweed Ride Italia e che i sogni più belli si costruiscono con la condivisione.

Recent Posts
Comments

Start typing and press Enter to search